m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

m
  |    |    |  Grottammare

COMUNE DI GROTTAMMARE

Ascoli Piceno

Piccolo centro storico, raccolto sul ciglio di un colle che guarda a mare come una sentinella. Questo è il paese alto, che sovrasta la marina di Grottammare, chiamato “il vecchio incasato”, gruzzolo di rustiche case e viuzze medievali. Grottammare è un borgo delizioso, caratterizzato dal profumo degli aranceti e dalle agavi rigogliose sui pendii. La visita di Grottammare inizia da Villa Azzolino, commissionata dal cardinale Decio Azzolino nel XVII sec. Si sale verso il borgo fino alla Chiesa di Sant’Agostino di origine cinquecentesca. Si entra nella parte più antica del Borgo attraversando l’antica Porta Maggiore, demolita alla fine dell’800, di cui sono visibili i resti. Si arriva poi a Piazza Peretti, dalle cui logge si scorge l’intero panorama della città. Qui si affaccia la Chiesa di San Giovanni Battista, ristrutturata alla fine del ‘700 su progetto dell’arch. Pietro Maggi e oggi sede del Museo Sistino di Grottammare. Accedendo dalla piazza, è possibile visitare il Museo Tarpato dedicato al pittore Giacomo Pomili. Si passa poi per il Torrione della Battaglia, custode dell’omonimo Museo dedicato a Pericle Fazzini. L’elemento architettonico più imponente del Vecchio Incasato è la Chiesa di Santa Lucia, fatta erigere da Sisto V in prossimità della propria casa natia. Si procede poi verso i Ruderi del Castello, le cui mura più antiche risalgono al XII sec. Dal 2018 un’area verde parte dai resti del Castello e forma il Parco di Monte Castello, il più suggestivo di Grottammare.

Foto di: Cappelletti (n. 1-3) – Biocca (n. 4) – Spurio (n. 5) – Pelosi (n. 6)

Rappresentazione di uno spettacolo teatrale

Erminia... una storia tra cielo e terra!

Partner: Associazione Numeri 11, Caleidoscopio APS, Associazione culturale Onagro, Radio Incredibile APS

Luogo

Vecchio Incasato di Grottammare

Date e orari

16-17-18 settembre 2022, ore 21.30

Dove prenotare

Prenotazione online tramite portale EVENBRITE

Email

Per informazioni:
cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

Descrizione dell'evento

Le mura del vecchio incasato di Grottammare  custodiscono, come uno scrigno, la storia di Erminia, conosciuta come “La Strologa”.  Scriveva per riviste scientifiche, parlava cinque lingue, dipingeva, suonava e amava gli animali. Visse nel Torrione della Battaglia, dove aveva allestito un Osservatorio Astronomico, installando un telescopio per guardare le stelle e aveva creato il “Centro Meteorologico Vulcano” attraverso il quale comunicava alla città le previsioni del tempo. Leggeva anche i tarocchi e per questo era considerata una maga e un’indovina. Era una donna carismatica, colta e sensibile, avanti rispetto ai tempi, che riusciva a vedere e sentire ciò che gli altri non vedevano. Guardata con sospetto da alcuni, con curiosità e ammirazione da altri, era diventata un riferimento per moltissime persone. E così come è successo a tante donne nella storia, non è stata apprezzata per il suo valore. Dalla storia sopra narrata trae spunto l’evento dal titolo “ERMINIA.. UNA STORIA TRA CIELO E TERRA!”

ATTIVITÀ COLLATERALI

Grottammare - Ascoli Piceno

Apertura straordinaria dei musei Civici

Partner: Associazione Pelasgo – Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto

Apertura straordinaria dei musei Civici

Visite al Museo Torrione della Battaglia. Museo civico dal 2004, fortificazione del XVI sec., fa parte della cinta muraria del “Castello” di Grottammare e ospita 250 opere dello scultore grottammarese Pericle Fazzini. Erminia visse qui fino al 1974, vi allestì l’Osservatorio Astronomico, installando un telescopio per guardare le stelle e creò il “Centro Meteorologico Vulcano” con il quale comunicava alla città le previsioni del tempo. Si svolgeranno visite guidate per gruppi di studenti, in cui degli operatori culturali racconteranno la sua storia attraverso i racconti riportati nella biografia della scrittrice Matilde Menicozzi. Si visiterà anche il Museo Il Tarpato nei locali del restaurato Teatro dell’Arancio, dedicato a Giacomo Pomili (1925-1997), uno degli artisti naif più illustri di Grottammare.  Altre visite riguarderanno il Museo Sistino di Arte Sacra nella Chiesa di San Giovanni Battista, che contiene preziosi manufatti liturgici, tra i quali il calice cinquecentesco donato da Papa Sisto V a Grottammare, che gli diede i natali nel 1521.

Luogo

Museo Torrione della Battaglia – Museo del Tarpato – Museo Sistino di Arte Sacra

Date e orari

16-17-18 settembre 2022 dalle ore 16.30 alle ore 19.30

Dove prenotare

Ingresso libero – prenotazione prevista solo per gruppi di studenti (ingressi contingentati solo se necessario nel rispetto secondo le norme anti-Covid 19)

Email

Per informazioni: cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

La Strologa tra storia e leggenda

Partner: Autrice del libro – Matilde Menicozzi

La Strologa tra storia e leggenda

Incontro con il pubblico della scrittrice e pittrice Matilde Menicozzi, che racconterà la vita della “Strologa” attraverso i contenuti del suo libro, “La Strologa tra storia e leggenda”, biografia di Erminia Zwiebler, a cui si è dedicata per alcuni anni con passione e certosina ricerca.

Luogo

Sotto le logge di Piazza Peretti

Date e orari

Venerdì 16 settembre 2022 ore 18.00

Dove prenotare

Ingresso libero – non è prevista la prenotazione (ingressi contingentati solo se necessario nel rispetto secondo le norme anti-Covid 19)

Email

Per informazioni: cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

Erminia... una storia tra cielo e terra! - Osservazioni astronomiche

Partner: Gruppo di cittadini grottammaresi appassionati di osservazioni astronomiche

Erminia... una storia tra cielo e terra! - Osservazioni astronomiche

Allestimento sulla terrazza antistante il Museo Torrione della Battaglia di postazioni con telescopi per l’osservazione diretta dei corpi celesti. I telescopi saranno allestiti a cura di un gruppo di cittadini grottammaresi appassionati di osservazioni astronomiche. La terrazza antistante il Museo Torrione della Battagliai è il luogo dove Erminia Zwiebler allestì l’Osservatorio Astronomico installando un telescopio per guardare le stelle e creò il “Centro Meteorologico Vulcano” con il quale comunicava alla città le previsioni del tempo, divenendo negli anni un riferimento del borgo.

Luogo

Terrazza antistante il Museo Torrione della Battaglia

Date e orari

Sabato 17 settembre 2022 a partire dalle ore 20.30

Dove prenotare

Ingresso libero (ingressi contingentati solo se necessario nel rispetto secondo le norme anti-Covid 19)

Email

Per informazioni: cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

''C'era una volta Grottammare'' lettura di fiabe

Partner: Autore del libro Andrea Persiani

“C'era una volta Grottammare" lettura di fiabe

Verranno lette alcune fiabe tratte dal libro di Andrea Persiani (giovane grottammarese che da anni si dedica alla scrittura di fiabe ispirate al territorio e alla cultura grottammarese) a un pubblico di piccoli e grandi spettatori, per raccontare il personaggio di Erminia.

Si leggeranno, in particolare, le fiabe  “Il mantello di San Martino” e “La bella addormentata nell’Oasi”.

Luogo

Sotto le logge di Piazza Peretti

Date e orari

Domenica 18 settembre 2022 ore 18.00

Dove prenotare

Ingresso libero (ingressi contingentati solo se necessario nel rispetto secondo le norme anti-Covid 19)

Email

Per informazioni: cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

Il menu di Erminia ``La Strologa``

Partner: Attività di ristorazione del borgo

Il menu di Erminia "La Strologa"

Ciascun ristoratore, secondo la propria identità, proporrà un menù appositamente pensato per celebrare la figura di Erminia e il suo tempo.

Luogo

Vecchio Incasato di Grottammare

Date e orari

16-17-18 settembre dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (gli orari possono variare in base ai ristoratori aderenti)

Dove prenotare

Rivolgendosi direttamente alle attività aderenti

Email

Per informazioni: cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

Tel. 0735 739240

SCOPRI TUTTI I BORGHI DI MArCHESTORIE

Racconti & Tradizioni