m

This is Aalto. A Professional theme for
architects, construction and interior designers

Call us on +651 464 033 04

531 West Avenue, NY

Mon - Sat 8 AM - 8 PM

m
  |    |  Grottammare

GROTTAMMARE

Asoli Piceno

Piccolo centro storico raccolto sul ciglio di un colle che guarda a mare come una sentinella.Questo è il paese alto, che sovrasta la marina di Grottammare chiamato “il vecchio incasato” gruzzolo di rustiche case e viuzze medievali. Sorpresa grande scoprire un delizioso borgo raggiungibile tra il profumo degli aranceti e le agavi rigogliose sui pendii. La visita di Grottammare inizia da Villa Azzolino, commissionata dal cardinale Decio Azzolino nel XVII sec. Si sale verso il borgo fino alla Chiesa di Sant’Agostino di origine cinquecentesca. Si entra nella parte più antica del Borgo attraversando l’antica Porta Maggiore, demolita alla fine dell’800, di cui sono visibili i resti. Si arriva poi a Piazza Peretti, dalle cui logge si scorge l’intero panorama della città. Qui si affaccia la Chiesa di San Giovanni Battista ristrutturata alla fine del ‘700 su progetto dell’arch. Pietro Maggi e oggi sede del Museo Sistino di Grottammare. Accedendo dalla piazza è possibile visitare il Museo Tarpato dedicato al pittore Giacomo Pomili. Si passa poi per il Torrione della Battaglia custode dell’omonimo Museo dedicato a Pericle Fazzini. L’elemento architettonico più imponente del Vecchio Incasato è la Chiesa di Santa Lucia fatta erigere da Sisto V in prossimità della propria casa natia. Si procede poi verso i Ruderi del Castello, le cui mura più antiche risalgono al XII sec. Dal 2018 un’area verde parte dai resti del Castello e forma il Parco di Monte Castello, il più suggestivo di Grottammare.

Spettacolo Teatrale

ESMERALDA... UNA STORIA DI GROTTAMMARE

Partner: Associazione Numeri 11 e Associazione Caleidoscopio

Luogo

Parco di Monte Castello

Date e orari

da giovedì 16 a sabato 18 settembre 2021
1° spettacolo : 19.30
2° spettacolo : 21.30

Dove prenotare

Prenotazione online tramite portale EVENBRITE

Telefono

Descrizione dell'evento

Grottammare raccoglie tra antiche mura del borgo medievale molte storie e leggende, dal sapore suggestivo e affascinante. Tra le tante, si annovera la storia vera di Esmeralda, giovane donna del 1500 che durante un attacco dei Saraceni, venuti a saccheggiare e depredare il nostro paese, rapirono la giovane, strappandola dalle braccia del padre. Esmeralda venne poi venduta al mercato delle schiave e finì a corte dal Sultano, che si innamorò di quella ragazza disperata per il suo crudele destino. La giovane espresse il desiderio di tornare a Grottammare sua terra natia, per ritrovare il padre. Il Sultano l’accontentò, riportandola a casa con un sontuoso ingresso. Molte sono le tracce nella cultura grottammarese che ne raccontano la storia tra cui lo scrittore Anton Maria Aloysi. L’evento si svolgerà nel parco di Monte Castello, punto più alto del Vecchio Incasato, ove la storia ebbe luogo.

ATTIVITÀ COLLATERALI

Grottammare - Asoli Piceno

Apertura straordinaria dei musei Civici

Partner: Associazione Pelasgo

Apertura straordinaria dei musei Civici

Visite in presenza con operatori culturali ai seguenti musei: Museo Torrione della Battaglia, allestito nel noto Torrione della Battaglia, fortificazione del XVI sec. facente parte della cinta muraria del “Castello” di Grottammare, ospita 250 opere dello scultore grottammarese Pericle Fazzini; Museo Il Tarpato nei locali del restaurato Teatro dell’Arancio, dedicato a Giacomo Pomili (1925-1997), uno degli artisti naif più illustri di Grottammare, dove è esposto proprio il quadro del Tarpato “Il ritorno di Esmeralda”che raffigura l’epilogo della storia narrata all’interno dello spettacolo teatrale.

Luogo

Museo Torrione della Battaglia – Museo del Tarpato

Date e orari

da giovedì 16 a sabato 18 settembre 2021 – dalle ore 16.30 – alle ore 19.30

Dove prenotare

Non è prevista la prenotazione (ingressi contingentati secondo le norme anti-Covid 19)

Email

cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

+39 0735/ 739240

“C'era una volta Grottammare`` lettura della Fiaba di Esmeralda

Partner: Autore del libro Andrea Persiani

“C'era una volta Grottammare" lettura della Fiaba di Esmeralda

Andrea Persiani, giovane grottammarese che da anni si dedica alla scrittura di fiabe ispirate al territorio e alla cultura grottammarese, racconta ai piccoli spettatori la fiaba di Esmeralda.

Luogo

Sotto le logge di Piazza Peretti

Date e orari

17 settembre ore 18,00

Dove prenotare

Prenotazione online tramite portale EVENBRITE

Email

cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

+39 0735 739240

“I Menestrelli raccontano”

Partner: I Menestrelli, duo canoro autori di diversi cd di musica popolare

“I Menestrelli raccontano”

Gli artisti I Menestrelli raccontano i fatti storici e della cultura popolare che hanno ispirato la loro produzione artistica.

Luogo

Terrazza dell’Ospitale nel Vecchio Incasato

Date e orari

Sabato 18 settembre - ore 18

Dove prenotare

Prenotazione online tramite portale EVENBRITE

Email

cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

+39 0735 739240

Il menu di Esmeralda

Partner: Le attività di ristorazione del borgo

Il menu di Esmeralda

Ciascun ristoratore, secondo la propria identità, proporrà un menù appositamente pensato per celebrare la figura di Esmeralda e il suo tempo.

Luogo

Vecchio Incasato di Grottammare

Date e orari

da giovedì 16 a sabato 18 settembre 2021 – dalle ore 19.00 – alle ore 23.30 (gli orari possono variare in base ai ristoratori aderenti)

Dove prenotare

Rivolgendosi direttamente alle attività aderenti

Email

cultura@comune.grottammare.ap.it

Telefono

+39 0735 739240

SCOPRI TUTTI I BORGHI DI MArCHESTORIE

Racconti & Tradizioni